Consiglio veterinario per gatti con intestino irritabile


Se il tuo povero gattino soffre di sindrome dell'intestino irritabile, sai quanto si sente infelice. Si gratta costantemente nella lettiera, perché il suo intestino infiammato produce costantemente diarrea o soffre di stitichezza cronica. Portalo dal veterinario per un esame approfondito e un esame.

Sindrome dell'intestino irritabile

La sindrome dell'intestino irritabile, o IBS, colpisce i gatti allo stesso modo delle persone. Sono colpiti sia l'intestino tenue che quello crasso. Poiché i gatti con IBS non elaborano il cibo o eliminano le feci normalmente, le tossine possono accumularsi nell'intestino di Kitty. I sintomi includono vomito, flatulenza e dolore addominale. Nella lettiera potresti osservare feci molli, acquose, sanguinolente o mucose alternate a piccoli stronzi duri dalla stitichezza. Kitty potrebbe mangiare molto ma perdere peso. L'IBS non può davvero essere curata, ma un'attenta gestione può dare a Kitty una buona qualità di vita.

Cause

Cold River Veterinary di North Clarendon, Vermont, offre consigli su come dare agli animali un buon inizio di vita ed evitare l'IBS: "La vera salute inizia con una dieta variata di cibi freschi e integrali; evitando vaccinazioni ridondanti e pesticidi persistenti; promuovendo la riparazione con naturale terapie che aiutano a ripristinare la normale funzione ". Vaccinazioni eccessive e cattiva alimentazione non sono le uniche cause di IBS. Anche i gatti che soffrono di stress, allergie, infezioni o infestazioni da parassiti interni potrebbero presentare sintomi di IBS. Il tuo veterinario può controllare il campione di feci di Kitty per i segni di parassiti e dargli un vermifugo per prendersi cura di quel problema.

Dieta

Se il tuo gatto soffre di IBS, prova diversi cibi consigliati dal tuo veterinario. Esistono varie diete solo su prescrizione create per gatti con problemi gastrointestinali. Potrebbe essere necessario fare qualche esperimento e scoprire quale cibo piace di più a Kitty e cosa è più d'accordo con lui: vedrai i risultati nella lettiera. È probabile che Kitty debba seguire questa dieta speciale per il resto della sua vita.

Probiotici

Probabilmente vedrai molti prodotti alimentari e bevande pubblicizzati come contenenti probiotici per la salute intestinale. Abbiamo bisogno di probiotici, o batteri buoni, nel nostro sistema intestinale perché funzionino correttamente. Così fa Kitty. Come sottolinea VetInfo, molte cose possono uccidere i batteri buoni, compreso l'abuso di farmaci da prescrizione; fatica; invecchiamento; e contaminanti ambientali. Ciò consente alle infezioni e alle malattie un punto d'appoggio. Il tuo veterinario può consigliare un buon probiotico per Kitty. Scegline uno che contenga Lactobacillus acidophilus, per aumentare l'acido lattico nel suo sistema gastrointestinale, e il lievito Saccharomyces boulardii. Una polvere che puoi mescolare al suo cibo è probabilmente la soluzione migliore, perché non vuoi aumentare il suo stress riempiendolo ogni giorno. Se non mangia cibo con probiotici mescolati, dagli un cucchiaino di yogurt bianco al giorno.


Guarda il video: Colon irritabile cosa non mangiare


Articolo Precedente

Papillomavirus nei gatti

Articolo Successivo

La pianta del timo è tossica per i gatti?