Il tuo gatto è felice?


Che cos'è la felicità degli animali?

Secondo il dizionario inglese, la felicità è una sensazione di contentezza, benessere, piacere o buona fortuna. Non è, come disse una volta il ciarpame Ambrose Bierce, una piacevole sensazione derivante dalla contemplazione della miseria di un altro, sebbene alcuni umani sembrino trarre piacere in quel modo.

Con i gatti, molti indossano essenzialmente i loro cuori sulle maniche, la contentezza e il benessere sono un affare molto meno complicato ed è evidente a tutti - purché sappiate cosa state cercando.

Segni di felicità

I gatti contenti dormono da circa 10 a 16 ore al giorno, soprattutto di notte. Si svegliano presto e partono alla ricerca di cibo. Colazione, se vuoi! Sembrano brillanti, vigili, attivi e sollecitano l'attenzione dei loro proprietari. Interagiscono positivamente anche tra loro nel caso di case con più animali domestici. Durante la mattinata, giocano, godono delle attività sociali, magari riposando brevemente tra gli eventi. I gatti si sposteranno spesso verso mezzogiorno, entrando nella proverbiale modalità catnap, preparandosi per il prossimo incontro di fervida attività. L'aumentata attività diventa evidente man mano che il tardo pomeriggio si avvicina e in prima serata, con l'eccitazione di tornare familiari e pasti. Le varie azioni e interazioni che si verificano in questo momento sono impegnate con interesse e gioia. Gli occhi sono luminosi, le orecchie sono girevoli e le code sono alte. Segue un periodo più tranquillo a tarda sera con animali contenti che si godono la reciproca compagnia o cercano e stanno vicini ai loro caregiver umani per la compagnia. I gatti possono sollecitare petting e fusa. Tutto il mondo è in pace.

Infelicità

I gatti infelici sono creati da esperienze avverse, interazioni incoerenti con i loro proprietari, mancanza di esercizio fisico, una routine instabile, interazioni sociali appropriate e sottoccupazione. Quello che i proprietari devono ricordare è che mentre le loro case sono allestite per far loro piacere, con tutti i "comfort" come telefoni, videoregistratori, computer, mobili e decorazioni eleganti, nessuna di queste cose è davvero apprezzata dal gatto. Perché i proprietari mantengano felici i loro gatti, devono pensare come un gatto. Pensa "come mi piacerebbe se" e poi fatti strada attraverso le 24 ore del loro gatto. Come mi piacerebbe se il mio proprietario non proteggesse i miei interessi? Come mi piacerebbe se il mio proprietario non avesse mai giocato con me o comunicato a malapena con me in qualche modo? Come mi piacerebbe se la mia vita fosse totalmente imprevedibile, incontrollabile e punteggiata da interazioni sociali avverse? Come mi piacerebbe se non avessi nulla da fare tutto il giorno?

Quando le cose vanno male, iniziano a emergere aspetti della "sindrome del gatto infelice". Gli animali domestici infelici spesso dormono di più in un periodo di 24 ore, entrando in uno stato confinante con depressione o impotenza appresa. D'altra parte, possono dormire più in forma durante la notte in quanto non sono in una routine adeguata. La mancanza di lavoro retribuito porta a un numero qualsiasi di problemi comportamentali che si presentano come diversioni. Questi a volte assumono la forma di comportamenti distruttivi o di eccesso di cibo. Alcuni gatti non presteranno attenzione ai loro proprietari o diventeranno più distanti. I loro occhi non brillano di eccitazione ma sembrano piuttosto opachi e vacui. Tali gatti possono adottare posture accovacciate e intimorite e possono mostrare mancanza di prontezza e curiosità. Molti sono antisociali e alcuni manifestano i loro sentimenti negativi verso gli altri. Molte volte, l'attenzione alle basi può trasformare un animale in questo modo. Di seguito è riportato un elenco di elementi che potrebbero richiedere attenzione:

Passi per un gatto felice

  • La maggior parte degli animali è più felice se ha una routine prestabilita e sa cosa aspettarsi.
  • L'esercizio fisico è un ottimo antistress e dovrebbe essere incoraggiato. Anche i gatti indoor avranno bisogno di un allenamento e questo può essere realizzato utilizzando determinati giocattoli mobili.
  • Il cibo dovrebbe essere salutare e fornito regolarmente durante i pasti. È probabilmente una buona idea cambiare i sapori di volta in volta per evitare che la noia di un certo tipo di cibo si insedi.
  • Le questioni mediche che danno fastidio al gatto devono essere affrontate. I parassiti dovrebbero essere controllati, i disturbi endocrini dovrebbero essere affrontati, il dolore dovrebbe essere alleviato e le allergie dovrebbero essere seguite. Non puoi essere felice come un gatto quando provi dolore, prurito in continuazione o disagio.
  • Per i gatti che vengono ritirati, dovrebbero essere persuasi da se stessi e incoraggiati a unirsi e ad essere più socievoli. Il loro coinvolgimento dovrebbe essere premiato in termini incerti. Puoi farlo incoraggiando il gioco con un volantino pennuto (bacchetta con piume su un uccello che imita il movimento di un uccello) o con un puntatore laser che sposta la luce.
  • Sommario

    Il gatto felice che sorge a seguito delle suddette regolazioni dormirà bene la notte e non vedrà l'ora e godrà ogni giorno e l'intrattenimento che porta. Il comportamento aggressivo dovrebbe dissolversi, le paure saranno represse e le fastidiose abitudini saranno sostituite da alternative costruttive. Una volta raggiunto questo felice stato utopico, il proprietario godrà ancora di più del suo gatto o dei suoi gatti e, forse ancora più importante, il gatto guarderà al suo proprietario poiché irradia positivamente l'apprezzamento e, cos'altro, la felicità.



    Articolo Precedente

    Costume da cane da macchina misteriosa

    Articolo Successivo

    Specifiche dell'escavatore Cat 320