Richiamo di alimenti per animali domestici - Alimenti che causano insufficienza renale e morte


Aggiornamento sul menu Food Pet Food Recall

Volevo darti un aggiornamento (per quanto ne so) sul recente spavento per il richiamo degli alimenti per animali domestici. Durante il fine settimana, c'è stata molta copertura stampa su un richiamo di cibo per animali domestici. Sono stati segnalati diversi alimenti per animali domestici che causano insufficienza renale in cani e gatti e morte in almeno 10 animali domestici.

Un produttore di alimenti per animali domestici ha iniziato a ricordare i prodotti venduti in oltre 46 catene. Il richiamo copre diversi alimenti principalmente con componenti di sugo con le date dal 3 dicembre al 6 marzo. Il richiamo non influisce su tutte le varietà dei diversi alimenti.

Per informazioni o un elenco aggiornato, chiamare il numero 1-866-895-2708 o fare clic sul collegamento seguente:

//www.menufoods.com/recall/

I segni più comuni sono vomito, non mangiare e letargia. Se il tuo animale domestico sta mangiando uno dei rievocati e manifesta qualche sintomo, chiama il veterinario. Spero che nessuno dei tuoi animali domestici sia interessato.

Saluti,

Medico

Post scriptum Se avete commenti o avete avuto problemi derivanti da questi alimenti, scrivetemi. Mi piacerebbe condividere i tuoi commenti con altri lettori.

P.P.S. Ecco alcune informazioni da un comunicato stampa che ho ricevuto questa mattina:

Menu Foods Income Fund annuncia un richiamo precauzionale per alimenti per cani e gatti

Il Menu Foods Income Fund (il "Fondo") (TSX: MEW.UN) ha annunciato oggi il richiamo precauzionale di una parte del cibo per cani e gatti prodotto tra il 3 dicembre 2006 e il 6 marzo 2007. Il richiamo è limitato a " tagli e salse "alimenti per animali domestici in stile in lattine e sacchetti fabbricati in due stabilimenti del Fondo negli Stati Uniti. Questi prodotti sono fabbricati e venduti con il marchio del distributore e sono fabbricati per contratto per alcuni marchi nazionali.

Negli ultimi giorni, il Fondo ha ricevuto feedback negli Stati Uniti (nessuno in Canada) sollevando preoccupazioni circa gli alimenti per animali domestici fabbricati dall'inizio di dicembre e il suo impatto sulla salute renale degli animali domestici che consumano i prodotti. Poco dopo aver ricevuto il primo reclamo, il Fondo ha avviato una serie sostanziale di test tecnici, condotti da specialisti sia interni che esterni, ma non è riuscito a identificare alcun problema con i prodotti in questione. Il Fondo ha tuttavia scoperto che i tempi della produzione associati a questi reclami coincidono con l'introduzione di un ingrediente da un nuovo fornitore. Il Fondo ha smesso di utilizzare questo ingrediente poco dopo questa scoperta e produzione da allora è stata intrapresa utilizzando ingredienti di un'altra fonte.

Allo stesso tempo, il più grande cliente del Fondo, per il quale produce su base contrattuale, ha ricevuto un numero limitato di reclami da parte dei consumatori e ha avviato il proprio richiamo. Inoltre, per il momento, il cliente ha sospeso gli ordini futuri di tagli e salse. I tagli e gli acquisti di salse di questo cliente nel 2006 hanno rappresentato circa l'11% delle entrate annuali del Fondo. "Prendiamo molto sul serio queste lamentele e, mentre stiamo ancora cercando una causa specifica, stiamo agendo in modo errato per cautela", ha affermato Paul K. Henderson, Presidente e CEO di Menu Foods. "Faremo tutto il necessario per garantire che i nostri prodotti mantengano i più elevati standard di qualità."

Sebbene il numero di reclami sia stato relativamente ridotto, Menu sta compiendo questo passo proattivo con molta cautela, poiché la salute e il benessere degli animali domestici sono fondamentali per il Fondo. Oltre a cambiare fornitore, per la produzione dopo il 6 marzo, il Fondo ha aumentato i test su tutte le materie prime e i prodotti finiti. Sta inoltre lavorando a stretto contatto con le autorità di regolamentazione e i suoi clienti per saperne di più e prenderà tutte le azioni aggiuntive appropriate. Il Fondo stima che sulla base delle informazioni attualmente disponibili, questo richiamo potrebbe costare tra $ 30 milioni e $ 40 milioni, che sarà finanziato da una combinazione di flussi di cassa generati internamente e linee di credito bancario. Inoltre, il Fondo sta producendo un prodotto aggressivo, utilizzando un fornitore diverso per l'ingrediente in questione, per rifornire i clienti il ​​più rapidamente possibile. Al fine di determinare se il cibo per cani e gatti in loro possesso è soggetto a richiamo, i consumatori devono fare riferimento all'elenco dei nomi di marchi ("prodotti elencati") su ww.menufoods.com/recall.

Questo è stato reso disponibile dalle 06:00 di sabato 17 marzo 2007. I prodotti non identificati sul sito Web possono continuare a essere utilizzati.

Menu è il principale produttore nord-americano di private label / contract di alimenti umidi per animali domestici venduti da rivenditori di supermercati, merchandising di massa, rivenditori di specialità per animali domestici e altri punti vendita al dettaglio e all'ingrosso. Nel 2006, il Fondo ha prodotto oltre un miliardo di contenitori.



Articolo Precedente

Costume da cane da macchina misteriosa

Articolo Successivo

Specifiche dell'escavatore Cat 320