Cibo per cani fatto in casa in una pentola a cottura lenta


Gli alimenti per cani in scatola sono spesso troppo elaborati con riempitivi, additivi e carni misteriose che offrono al tuo cane poco in termini di nutrizione o gusto. Il cibo per cani fatto in casa nutrizionalmente bilanciato, preparato in una pentola a cottura lenta utilizzando ingredienti freschi, può essere un modo sano e gratificante per nutrire il tuo cane.

Corretto equilibrio nutrizionale

Prima di provare a preparare pasti fatti in casa a cottura lenta per il tuo cane, considera prima di consultare il tuo veterinario o un nutrizionista per animali. Quindi trova le ricette che meglio si adattano al suo livello di energia, peso corporeo, età e requisiti di salute. Ottenere il corretto equilibrio di proteine, verdure e carboidrati è importante per la salute nutrizionale del tuo cane. Un buon pasto contiene normalmente il 40% di proteine, il 30% di verdure e il 30% di carboidrati.

Proteine

Le fonti proteiche per il cibo per cani fatto in casa a cottura lenta potrebbero includere pollo senza pelle, carne macinata, tacchino macinato, salmone, costolette di agnello e lonza di maiale e piccole quantità di pollo o fegato di manzo. Fare attenzione a rimuovere il pollo e le lische di pesce dopo la cottura per evitare la possibilità di soffocamento.

Verdure

A molti cani piacciono le verdure come zucchine, sedano, cavolo riccio, spinaci, carote o fagiolini, soprattutto quando assorbono i sapori delle loro carni preferite durante la cottura. Anche le verdure miste surgelate possono essere una buona scelta.

Carboidrati

Troppi carboidrati sono un problema serio in molti alimenti per cani fabbricati, ma alcuni cereali sono necessari, contribuendo con fibre e sostanze nutritive alla dieta del tuo cane. Pasta, farina d'avena, riso, orzo e patate dolci sono ottimi carboidrati da includere nel cibo per cani a cottura lenta.

Inizia la cottura lenta

Metti gli ingredienti nella pentola a cottura lenta e cuoci lentamente la carne, le verdure ei cereali insieme. Segui le ricette per determinare il tempo di cottura corretto (da 10 a 12 ore sono sufficienti per la maggior parte delle ricette per cani a cottura lenta). Il cibo in eccesso può essere conservato in contenitori di plastica e conservato in frigorifero, oppure versato in stampini per muffin e congelato per i singoli "muffin per cani" per un uso futuro.


Guarda il video: 3 errori nellutilizzo delle crocchette per cani e gatti


Articolo Precedente

Papillomavirus nei gatti

Articolo Successivo

La pianta del timo è tossica per i gatti?